ENDOLIFT

Endolift Viso – Lifting non chirurgico, é una nuova metodica laser a micro fibra ottica che si sostituisce all’intervento chirurgico di lifting del viso e collo. ENDOLIFT non necessita di anestesia, viene fatta una piccola anestesia locale (opzionale) per il maggior confort del paziente, né di decorso post operatorio ed è una tecnica che, senza utilizzo del bisturi, può essere una valida alternativa al lifting chirurgico tradizionale.

Detta metodica è ideale per tutte quelle persone che, seppur desiderose di un lifting, temono l’intervento chirurgico. ENDOLIFT è effettuato in sede ambulatoriale per trattare i piccoli cedimenti del volto, del mento e del collo. ENDOLIFT può trattare anche le borse della palpebra inferiore e l’eccesso di cute della palpebra superiore, sostituendosi, in alcuni casi, alla blefaroplastica.

Allo stesso modo, ENDOLIFT CORPO può essere utilizzato per trattare i cedimenti della pelle delle braccia, delle gambe, ginocchia, caviglie, glutei e addome.

ENDOLIFT è un trattamento mininvasivo di laser lifting che si esegue con laser a diodi di lunghezza d’onda 1470 nm (EUFOTON LASEMAR 1500) attraverso una micro fibra ottiche, sottile come un capello (da 200 o da 300 micron pari a 0,2mm – 0,3mm) e prevede, solitamente, un’unica seduta ripetibile per migliorare il risultato a distanza di 6 mesi1 anno.

La tecnica prevede l’utilizzo una micro fibra ottica di soli 300 micron (0,3 millimetri) collegata a un laser a diodi di 1470nm approvato dalla FDA americana.

Si inserisce la sottilissima fibra ottica nel tessuto sottocutaneo dell’area da trattare. L’inserzione della micro fibra ottica avviene senza fare alcuna incisione con il bisturi, senza alcun tipo di trauma e senza far avvertire al paziente alcun fastidio o dolore.

Tutta l’energia dell’ENDOLASER sarà convogliata esclusivamente sulla punta della fibra ottica stessa, in modo che tutta la potenza erogata dal laser si esprima al massimo delle sue performance in unico punto.

Con un leggero movimento “a raggiera”, il medico muoverà la fibra ottica all’interno del tessuto sottocutaneo e tratterà così tutte le aree selezionate determinando un vero e proprio lifting.

Durata del Trattamento: Il trattamento ha una durata variabile a seconda dell’estensione delle aree da trattare, da un minimo di venti minuti ad un massimo di un’ora. Durante il trattamento l’energia dell’ENDOLIFT provocherà alla paziente solo una sensazione di leggero calore.

Sì, la naturalezza del risultato è un’altra caratteristica di ENDOLIFT. I tessuti, infatti, reagiranno al trattamento laser nell’arco di 3-4 mesi e di conseguenza il risultato estetico sarà raggiunto in maniera graduale, evitando così effetti di trazione eccessivi e soprattutto non naturali.

Quando la paziente esce dallo studio, dopo essersi sottoposta ad ENDOLIFT, nota la differenza con il suo stato pregresso evidenziando una compattazione dei tessuti che si manifesterà ancor di più dopo 2 mesi dal trattamento fino a 6-12 mesi. 


Il calore selettivo trasmesso dal laser attraverso la micro fibra ottica e di conseguenza al sottocute, determina:

  • compattamento immediato dell’area trattata (skin tightening);
  • tonificazione dei tessuti a medio/lungo termine con sintesi di nuovo collagene.
  • scioglimento dell’accumulo localizzato del grasso (lipoemulsione) (come nel doppio mento).
  • Possibilità di organizzare il trattamento in pochi minuti: i pazienti che vogliono risolvere definitivamente i problemi d’invecchiamento di viso e collo possono decidere di farlo e non aspettare più i tempi che invece richiederebbe un intervento chirurgico.
  • Mini invasività. ENDOLIFT è paragonabile a un normale trattamento laser per il viso. ENDOLIFT non ha bisogno d’interventi drastici, non c’è bisogno di anestesia o sedazione, né di incisioni o tagli. È sufficiente l’introduzione sottocutanea di una micro fibra ottica del diametro di 200 o 300 micron (0,2 – 0,3 millimetri), per eseguire l’intervento laser.
  • É possibile effettuarlo anche in estate, quando tutti i trattamenti laser e gli interventi chirurgici vengono in genere rimandati.
  • Terminato il trattamento, la paziente, può uscire dal mio studio truccata, pronta per riprendere le sue attività.

ENDOLIFT non ha particolari controindicazioni e può essere quindi utilizzato anche in combinazione con altri trattamenti di medicina estetica (es. filler acido ialuronico, tossina botulinica, peeling, laser frazionali, etc). Per potenziare l’effetto dell’endolift nella stessa seduta o successivamente si puo integrare il trattamento con ultrasuoni focalizzati HIFU O LASER FRAZIONATO NON ABLATIVO EUFOTON.  Importante che nel caso di trattamenti combinati endolift venga fatto per primo.

ENDOLIFT laser corpo può trattare il cedimento della pelle di aree come le braccia, l’addome, i glutei e l’interno coscia. Il trattamento necessita mediamente di circa trenta minuti, ma la tempistica è variabile in funzione dell’estensione delle aree da trattare.

 ENDOLIFT LASER CORPO, non sostituisce ad esempio la liposuzione, ma è efficace nello scioglimento delle adiposità localizzate (doppio mento, ginocchia, culotte de cheval, interno coscia, ecc.). Se il target medio delle pazienti è rappresentato da un’età compresa tra i 40 e i 50 anni, pur non escludendo le fasce più elevate, per quanto concerne l’applicazione di ENDOLIFT orientato allo scioglimento delle adiposità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *