• Trattamenti Vascolari

    L’insufficienza venosa è una condizione molto diffusa che porta ad un danno sia estetico che funzionale degli arti inferiori pertanto è importante effettuare visite e programmi di trattamento idonei al fine di raggiungere un miglioramento prima di tutto funzionale e consecutivamente estetico.

    Clicca e continua a Leggere..

  • Laserterapia Estetica

    Il laser è un ausilio sempre più utilizzato in medicina che ha dato negli ultimi anni un contributo elevato alla medicina estetica riducendo l’uso della chirurgia quindi contribuendo ad ottenere buoni risultati con minimi tempi di recupero.

    Clicca e continua a leggere.

  • Terapia del Dolore

    Un trattamento laser ad alta intensità innovativo nel campo della terapia del dolore, dotato di potente azione antinfiammatoria e spiccata azione antidolorifica da risultati positivi in un’altissima percentuale conferisce al paziente la scomparsa o un controllo ottimale del dolore migliorando la qualità di vita.

    Clicca e continua a leggere.

  • Medicina Estetica

    Ormai sia uomini che donne mostrano sempre maggiore interesse per la cura dell’aspetto fisico. La medicina estetica svolge un ruolo di prevenzione e terapia di piccoli inestetismi con metodiche a basso rischio ma altrettanto efficaci per mascherare i segni del tempo e aumentare il benessere psicofisico dell’individuo.

    Clicca e continua a leggere.

fili biorivitalizzanti e di sospensione

12th dicembre 2013 | Medicina Estetica

Con il trascorrere degli anni uno dei problemi più sentiti è il decadimento del tono e della elasticità dei tessuti. A causa della forza di gravità si assiste con il trascorrere degli anni, ad uno scivolamento della nostra pelle verso il basso, per cui il collo diventa rilassato, il profilo della mandibola non è più ben definito, le nostre guance cominciano a perdere tono e turgore. Fino a qualche anno fa si cercava di ritardare questo processo con il riempimento dei tessuti mediante prodotti (generalmente acido ialuronico) che spesso creavano un aspetto poco naturale e spiccatamente modificato dei nostri lineamenti, in quanto l’acido ialuronico più comunemente chiamato filler ha un’azione riempitiva e quindi di rimodellamento dei profili.

Oggi, grazie ai fili riassorbibili di sospensione tipo Silhouette Soft™, l’innovativa tecnologia made in U.S.A. (ndr. i fili di sospensione sono presenti nel mercato americano da alcuni anni, con al loro attivo oltre 20.000 trattamenti effettuati), si parla per la prima volta di riposizionamento dei tessuti.

Silhouette Soft™ è composto da un filo di materiale completamente riassorbibile, l’acido Polilattico, usato da anni in campo medico. Il filo di calibro sottilissimo presenta otto coni, 4 su ciascun lato della sutura, in modo che le punte siano direzionate verso il lato estremo. Di qui il termine di “suture bidirezionali”.

Il posizionamento del filo verrà di volta in volta determinato dallo specialista in riferimento allo specifico caso clinico. Una volta inserito esso produce immediatamente un effetto di tensione e compressione dei tessuti senza alterare l’aspetto generale del paziente in quanto il filo raccoglie e riposiziona la cute. I fili infatti vengono impiantati nello strato  adiposo sottocutaneo con un doppio effetto: la stimolazione di una maggiore produzione di collagene,  che induce un effetto rassodante e ringiovanente dei tessuti, e  un immediato effetto lifting  dal momento che la cute viene spostata verso l’alto o verso il centro a seconda dell’effetto che si vuole ottenere. Il risultato così ottenuto si stabilizza per 12/18 mesi e migliora nel tempo, in quanto come abbiamo descritto, nel frattempo l’acido polilattico stimola la formazione di nuovo collagene e il processo di fibrosi contribuisce a ricompattare e tonificare la pelle, con l’effetto di un miglioramento generale e graduale dell’aspetto del viso.

L’impianto dei fili Silhouette Soft™ non richiede alcuna preparazione preventiva.

Ogni filo viene inserito nel tessuto sottocutaneo attraverso un piccolissimo foro di entrata. La procedura è mini invasiva, veloce  (dura dai 15 ai 20 minuti circa), si svolge in anestesia locale e non necessita di esami preliminari. In alcuni casi può comparire un leggero rossore ed arrossamento che regredisce spontaneamente in pochi giorni. La  procedura è assolutamente personalizzata, e viene stabilita preventivamente dal medico sulla base delle specifiche esigenze e aspettative del paziente; a seconda dei casi, in una sola seduta si possono inserire più coppie di fili, o scegliere di aggiungerli in sedute successive. Il trattamento è infatti ripetibile in qualsiasi momento ve ne sia la necessità. Il lifting con fili riassorbibili è adatto a tutti coloro che desiderano ridefinire l’ovale in caso di un moderato cedimento cutaneo, specie nella parte centrale e inferiore del viso, ma non solo. Infatti da qualche mese sono arrivati in Italia i fili Silhouette Soft™ per il corpo. Adatti soprattutto per quelle zone difficili ancor oggi da trattare come l’interno braccia, l’interno cosce, l’addome, e i glutei.