• Laserterapia e trattamento del dolore

    La laserterapia ad alta intensità (Hilterapia) è una terapia innovativa con laser Nd:YAG (1064 nm) ad emissione pulsata, che consente di trattare in assoluta sicurezza tutti gli stati infiammatori, anche profondi…

    Continua a leggere.
  • Trattamento della cellulite

    La cellulite (propriamente PEFS Pannicolopatia edematosa-fibro-sclerotica) è un processo infiammatorio cronico dell’arto inferiore che comprende modificazioni del pannicolo adiposo, ispessimento del connettivo fino alla sclerosi e alla fibro-nodosita…

    Continua a leggere.
  • Epilazione Laser

    L’epilazione Laser può essere applicata con successo in tutti quei casi nei quali e’ necessario contrastare la crescita pilifera. Ottimi risultati si hanno nelle forme di irsutismo femminile, cioè l’eccesso di peli in maggior concentrazione in aree non abituali per la donna e con una particolare disposizione di tipo maschile.

    Continua a leggere.

Trattamento smagliature

20th Settembre 2019 | Medicina

Le smagliature dette anche strie atrofiche, rappresentano una vera e propria lacerazione superficiale del derma.

Inizialmente le smagliature sono di colore rosso-violaceo a causa della sottigliezza dell’epidermide, che mostra il reticolo venoso. In seguito le smagliature “cicatrizzano” assumendo un colore bianco perlaceo ed appaiono sulla cute o leggermente scavate o talvolta con un aspetto leggermente rilevato, proprio come una cicatrice. Le smagliature compaiono tipicamente nel periodo della puberta’, in gravidanza, nelle malattie fortemente debilitanti dell’organismo, dopo terapie cortisoniche prolungate, in concomitanza di talune malattie metaboliche, in caso di forti variazioni di peso (tipicamente nel dimagrimento). Essendo la smagliatura una lesione, seppur superficiale del derma, e’ evidente che i preparati cosmetici non possono arrivare a trattare la lesione a livello degli strati dermici; i cosmetici possono senz’altro migliorare l’aspetto della pelle in generale, ma non trattare una vera e propria “cicatrice”. L’organismo utilizza per la riparazione tissutale solo il collagene da esso stesso prodotto tutte le forme di collagene somministrate per via topica (le creme) o infiltrativa non servono alla riparazione del tessuto, poiche’ le cellule (i fibroblasti) producono le proteine tra le quali il collagene, dall’unione dei costituenti primari (esempio gli aminoacidi) e non riconoscono sostanze gia’ ultimate, appunto il collagene somministrato. Per far si’ che la riparazione cellulare abbia luogo, occorre da un lato somministrare i costituenti primari del collagene e dall’altro riattivare i meccanismi di produzione di proteine a livello dei fibroblasti (cellule deputate a livello dermico alla produzione di collagene e di acido ialuronico).attualmente una terapia che riesce ad eliminare al 100% le smagliature non esiste, si hanno ottimi risultati con tecniche di stimolazione dei fibroblasto mediante la creazione di piccole “ferite”controllate che stimolano il fibroblasto a produrre acido ialuronico e a riparare il più possibile la smagliature. Questo viene fatto mediante il laser frazionato oppure il needling.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi